HOME    STORIA   DOVE SIAMO    STRUTTURA     COMPETENZE     SERVIZI     PAGAMENTO MULTE     VIDEO-SORVEGLIANZA    TRASPORTI

PULIZIA STRADE     ZONA BLU     CHIUSURA STRADE     ANAGRAFE CANINA     EDUCAZIONE STRADALE    MODULISTICA     FOTO     VIDEO     BLOG

 

Spunta lu suli ma squagghia la ilata squagghia pì ‘nna picciotta ch’e’ sapurita ch’e’ sapurita, ch’e’ sapurita squagghia pì ‘nna picciotta ch’e’ sapurita.

Lu pettu teni di ‘nna scaffalata m’avi l’ucchiuzzi di ‘nna calamita ‘nna calamita, ‘nna calamita m’avi l’ucchiuzzi di ‘nna calamita.

Chiudini ‘nta i so mani jo mi vurria sai chi ti dicu ma dammi ‘nna vasata dammi ‘nna vasata, dammi ‘nna vasata sai chi ti dicu e dammi ‘nna vasata.

Dammi ‘nna vasat dammi ‘nna vasata jo mottu sugnu mi duni la vita mi duni la vita, mi duni la vita jo mottu sugnu mi duni la vita.

Bedda sai chi ti dicu o’ ‘nni fujemu comu ‘nna manna Ddiu ‘nni la pigghiamu ‘nni la pigghiamu, ‘nni la pigghiamu comu ‘nna manna Ddiu ‘nni la pigghiamu.

Cu quattru bboni amici ò chi pirdemu ìe mamma e patri li pacificamu li pacificami, li pacificami ìe mamma e patri li pacificamu.

La musica siciliana rappresenta un bagaglio storico culturale di grande valore popolare “tracce di vita” che sarebbero state cancellate dal tempo e sono ancora oggi vive grazie al lavoro di tanti personaggi che nella storia della musica siciliana hanno cercato di salvare dall’oblio la musica e i canti popolari della tradizione.

Tra questi studiosi si distinguono i componenti dell’Associazione Culturale Musicale “Tra Cielo e Terra” che da anni operano una ricerca per il recupero della storia musicale tradizionale siciliana.

In particolare Accursio Alesi, Presidente dell’Associazione e leader del gruppo musicale e canto popolare “Al Manzil” che si è dedicato alla ricerca di variegate tipologie di canti (serenate, romanze, filastrocche, canti di lavoro, canti di allegria, di dolore, etc...) dal barocco ai primi del novecento.


Il gruppo di musica e canto popolare nasce nel 1997 e per esigenze di rinnovamento e per acquisire una maggiore identità, grazie a una più peculiare ricerca, nel 2001 decide di chiamarsi “Al Manzil”.

Al Manzil parola di derivazione araba che significa “luogo di sosta” a simboleggiare le varie tappe che il gruppo musicale, in continuo rinnovamento, si propone di rivalutare.

Dopo diverse esibizioni e concerti, il gruppo in collaborazione con apprezzate compagnie teatrali e di danza è riuscito a far travalicare il loro nome fuori dai confini della Sicilia, portando l’immagine stessa dell’isola in varie località del nord Italia.

Nel dicembre del 2002 il gruppo registra in presa diretta, per esaltare ancor di più la loro emotività, il loro primo CD dall’omonimo titolo.

Nel 2011 in occasione del 150° anniversario dell‘Unità d’Italia durante una cerimonia indetta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali è stato insignito dal titolo di “Gruppo di musica popolare amatoriale di interesse nazionale”.


1997 / 2011

  1. -partecipazione alla manifestazione “Inycon”;


1999

  1. -il gruppo rappresenta la Regione Sicilia in Piemonte nella città di Moretta;

  2. -collabora con gruppi di danza per la presentazione del libro “Edicole Votive a Menfi” dello scrittore G. Mistretta;


2000

  1. -in occasione della “Giornata Nazionale della Musica” il gruppo è protagonista nelle scuole per una serie di lezioni-concerto per la divulgazione delle tradizioni popolari;

  2. -partecipa ad un incontro culturale con esibizioni artistiche di diversa natura organizzato dal Lions Club di Menfi;


2001

  1. -esibizione nella città di Poggioreale (Tp) in occasione della rassegna “Calici di Stelle”;


2002

  1. -partecipazione al programma di Rai 1 “La Vita in diretta”, condotto da M. Cucuzza;

  2. -in collaborazione con l’Ass. “Nova Teatrica” mette in scena “I fatti del piacere” parata-spettacolo in costume d’epoca;

  3. -registrazione del primo cd;

  4. -esibizione a S. Margherita di Belice;


2003

  1. -durante la “Giornata Nazionale del Disabile” il gruppo da il proprio contributo con una esibizione di beneficenza;


2006 - 2007 - 2010

  1. -esibizioni e concerti in Germania nella città di Ettlingen in occasione del Markfest;


2007

  1. -concerti estivi a Prizzi, Menfi, Santa Margherita di Belice, Roccamena e Bisacquino;


2010

  1. -partecipazione su Rai 1 al programma “Magica Italia”;


2012

- .....vi faremo sapere!

Accursio Alesi

Voce solista, Coro, Chitarra, Bouzouki, Sax soprano


Maria Angela Valenti

Voce solista, Coro


Biagio Amato

Flauto


Luciano Montalbano

Fisarmonica, Coro


Salvatore Montalbano

Chitarra, Coro


Carmine Panico

Chitarra, Coro


Francesco Gullotta

Contrabbasso


Pietro Sanacore

Percussioni

Al Manzil - 2002


  1.   Spunta lu Suli

  2.   A’ Virrinedda

  3.   A Storia di Santa Brizzita

  4.   Signiruzzu Chiaviti Chiaviti

  5.   Mi Votu e Mi Rivotu

  6.   Abballati Abballati (chiòvu*)

  7.   A’ Curuna

  8.   Quannu Moru

  9.   ‘Nta Viddi e Vaddi

  10.   Pirati a Palermo

  11.   Dimmi t’amu o puru no

  12.   Barbablu di Petralia

  13.   Sirinata dù Carritetri

  14.   L’Amuri cà v’haju

  15.   Pitidda

  16.   Ninna Nanna



* tipo di danza

Home.html
Home.html